Relazione Generale sulle attività delle Camere di Commercio laziali

Condividi

Studio concernente la “Relazione Generale annuale alla Regione Lazio sulle attività delle Camere di Commercio del Lazio”

Il Decreto legislativo n. 112 del 31 marzo 1998, che conferisce funzioni e compiti amministrativi dallo Stato alle Regioni e agli Enti locali, in attuazione della Legge 59 del 15 marzo 1997 (cd. prima “Legge Bassanini”), al suo art. 37 prevede l’obbligo, da parte delle Camere di Commercio, di inviare ogni anno al Parlamento (per il tramite del Ministero dello Sviluppo Economico) – ed alla Regione di riferimento – una relazione sulle attività svolte, “relazione che riguardi in particolare i programmi attuati e gli interventi realizzati”. Questa previsione normativa è stata confermata integralmente dal recente D.Lgs. 219/2016, che ha profondamente riformato l’intero Sistema camerale.

Sulla scia delle attività di raccordo e rappresentanza istituzionale del sistema camerale regionale, Unioncamere Lazio realizza dunque lo studio concernente la “Relazione Generale Annuale sulle Attività delle CCIAA del Lazio”.

Tale Relazione Generale, di portata regionale, riassume le singole Relazioni delle Camere e quella dell’Unione regionale in un unico documento, configurandosi come un vero e proprio “manifesto strategico” del sistema camerale laziale.

Per informazioni
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.