Unioncamere Lazio - Camere di Commercio del Lazio
in liquidazione
Vai al menu della sezione

Vino X Roma 2022

Chiusi i termini per partecipare alla seconda edizione di VINO X ROMA che si svolgerà dal 12 al 17 luglio 2022 a Roma, presso THE BOX, Via Ignazio Pettinengo, 72.

L’evento è promosso da Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova e la Camera di Commercio di Roma nell’ambito della partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche ed allo scopo di sostenere il tessuto economico regionale, promuovono la presenza alla seconda

All’interno della manifestazione, organizzata dal gruppo Excellence Eventi sarà  organizzato uno spazio espositivo per ospitare gratuitamente n. 25 aziende del Lazio.

L’appuntamento, giunto alla seconda edizione, vuole contribuire alla riscoperta dei vini di Roma e del Lazio unitamente alle produzioni agroalimentari di qualità, promuovendo la cultura enologica Made in Italy con un particolare focus sulla tutela ambientale e più in generale, sulla sostenibilità e sui vantaggi derivanti dal raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile enunciati dalle Nazione Unite. Un confronto della durata di cinque giorni rivolto a tutti coloro che vivono il quotidiano in maniera responsabile.

 La collettiva è aperta alle imprese produttrici, anche startup,  di vino e di produzioni agroalimentari.

La manifestazione si svolgerà dal 12 al 17 luglio 2022. Nel corso delle prime tre giornate “VINOXROMA PREVIEW” saranno previste attività di seminari, degustazioni, talk show, presentazione libri, master class vini, ed altre numerose iniziative.

La parte espositiva delle imprese si svolgerà esclusivamente nei giorni 15 – 16 – 17 luglio 2022.

Gli orari di apertura della manifestazione saranno i seguenti:

VINOXROMA PREVIEW

lunedì 19,00-23,00
martedì 19,00-23,00
mercoledì 19-23,00

Tutti gli espositori presenti (food e wine) a VINOXROMA se interessati potranno beneficiare di azioni di promozione de proprio prodotto attraverso cookingshow, seminari, degustazioni e masterclass.

VINOXROMA ESPOSITORI

venerdì 19,00-02,00
sabato 19,00-02,00
domenica 19,00-02,00

Spazio espositivo

Ad ogni impresa ammessa a partecipare sarà offerto uno stand allestito con le seguenti caratteristiche

Dimensioni 2 x 2, desk e fascia name

Brandizzazione desk con il logo di Excellence e quello dell’azienda ed enti promotori

Per le imprese del vino, sarà allestita un’area con dei pozzetti dove tenere il vino

Ogni ospite riceverà all’entrata un calice per le degustazioni

Accesso alla manifestazione

L’accesso alla manifestazione sarà consentito in conformità alle disposizioni vigenti per il contrasto ed il contenimento della diffusione del COVID-19.

Regime di aiuto  

Considerata a volontà degli Enti promotori di venire incontro alle esigenze delle imprese selezionate in collettiva, la partecipazione alla manifestazione è gratuita, nel rispetto dei limiti del regime “de minimis”, fermo restando che rimangono a carico delle stesse le spese relative ad ogni ulteriore servizio extra di personalizzazione richiesto dalle imprese medesime.

Il sostegno alle imprese si configura quale aiuto indiretto, per la partecipazione alle iniziative e manifestazioni promosse dalla Regione Lazio e sarà concesso nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) n.1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis”.

Per informazioni rivolgersi a:

Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali:

www.laziointernational.it
www.rm.camcom.it

Vai al menu della sezione

Rome Fashion Week

Si è svolta dall’11 al 13 giugno 2022 presso la Fiera di Roma Rome Fashion Week, manifestazione promossa da Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova, e la Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della Convenzione per la partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche e allo scopo di sostenere il tessuto economico regionale.

Nell’ambito delle tre giornate è stato organizzato di uno spazio espositivo per ospitare gratuitamente le aziende del settore, rappresentative delle migliori produzioni del Lazio.

La manifestazione, riservata agli operatori di settore ha accolto in un unico padiglione espositori, produttori e distributori di abiti da sposa, sposo e serimonia oltre che di accessori per gli sposi provenienti dall’Italia e dall’Estero.

È stata inoltre realizzata una campagna di comunicazione digitale attraverso i canali social della manifestazione e con l’invio di newsletter ai buyer.

 Per informazioni rivolgersi a:

  • Camera di Commercio di Roma – Area III Promozione e Sviluppo – Servizio Filiere produttive e Fiere:
    e-mail: attivita.promozionali@rm.camcom.it
    tel. 06.52082571 – 2065

Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali:

www.laziointernational.it
www.rm.camcom.it

 

 

Vai al menu della sezione

XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino

Si è svolta dal 19 al 23 maggio 2022 presso il Lingotto Fiere la XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino.

L’iniziativa è stata promossa dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche finalizzate a sostenere il tessuto economico regionale.

Sono 8 le imprese, che sono state selezionate attraverso call pubblica, per rappresentare l’industria dell’editoria regionale a questa edizione del Salone Internazionale del Libro. Accanto al momento espositivo, sono stati organizzati una serie di focus e incontri tematici.

Cuori Selvaggi è stato il titolo della XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro: un fil rouge che ha accompagnato gli appuntamenti, le conversazioni, gli spettacoli, le letture, i concerti.

Oltre 168.000 visitatori che hanno visitato i 4 Padiglioni dedicati alla manifestazione unitamente all’area esterna appositamente attrezzata per l’occasione.

Regime di aiuto

Considerata la volontà degli Enti promotori di venire incontro alle esigenze delle imprese selezionate in collettiva, la partecipazione alla manifestazione è stata gratuita, nel rispetto dei limiti del regime “de minimis”

Il sostegno alle imprese si configura quale aiuto indiretto, per la partecipazione alle iniziative e manifestazioni promosse dalla Regione Lazio ed è stato concesso nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) n.1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis”.

A seguito dell’obbligo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse sono stati conseguentemente inseriti nel suddetto Registro.er informazioni rivolgersi a:

Vai al menu della sezione

Roma Travel Show 2022

Si è svolto dal 6 all’8 maggio 2022 presso il Palazzo dei Congressi di Roma Roma Travel Show – Salone del Turismo, promosso da Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova e Camera di Commercio di Roma nell’ambito della partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche e allo scopo di sostenere il tessuto economico regionale.

L’appuntamento, giunto alla seconda edizione, ha voluto contribuire alla riscoperta dell’Italia come luogo dove trascorrere le vacanze, promuovendo iniziative ecosostenibili, percorsi enogastronomici, turismo lento e sostenendo ed incentivando la partecipazione degli operatori di questo comparto.

Settori merceologici

I settori merceologici presenti alla manifestazione sono stati:

  • Agenzie di Viaggio
  • Tour Operator
  • Alberghi e Strutture ricettive

L’obiettivo è stato quello  di fornire al viaggiatore un’ampia scelta di proposte di viaggio e, al tempo stesso, offrire una risposta competente e professionale alla richiesta di garanzia, sicurezza ed assistenza, sia per una semplice vacanza che per un viaggio speciale.

Regime di aiuto

Considerata a volontà degli Enti promotori di venire incontro alle esigenze delle imprese selezionate in collettiva, la partecipazione alla manifestazione è gratuita, nel rispetto dei limiti del regime “de minimis”. Il sostegno alle imprese si configura quale aiuto indiretto, per la partecipazione alle iniziative e manifestazioni promosse dalla Regione Lazio e sarà concesso nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) n.1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis”.

A seguito dell’obbligo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse verranno conseguentemente inseriti nel suddetto Registro. Come previsto dall’art. 3 par. 7 dello stesso Regolamento, qualora la concessione di nuovi aiuti “de minimis” comporti il superamento dei massimali previsti, nessuna delle nuove misure di aiuto può beneficiare del Regolamento.

L’importo massimo delle agevolazioni in regime “de minimis” che possono essere concesse ad una medesima impresa in un triennio (l’esercizio finanziario in corso e i due precedenti), senza la preventiva notifica ed autorizzazione da parte della Commissione Europea e senza che ciò possa pregiudicare le condizioni di concorrenza tra le imprese, è pari a € 200.000,00.

In caso di superamento delle soglie predette, l’agevolazione suindicata non potrà essere concessa, neppure per la parte che non superi detti massimali.

Si fa presente che ciascuna impresa può monitorare l’importo delle agevolazioni in regime “de minimis” di cui ha beneficiato a far data dal 12 agosto 2017, sul sito del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato  nella sezione Trasparenza al seguente link

Per informazioni rivolgersi a:

Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali:

www.laziointernational.it
www.rm.camcom.it

Vai al menu della sezione

XIX edizione del Concorso per i migliori formaggi del Lazio “ Premio Roma ”

Si è svolta, presso la Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano della Camera di Commercio di Roma, la Cerimonia di Premiazione dei vincitori dell’edizione 2022 del Concorso Premio Roma per i migliori formaggi (diciannovesima edizione).

La struttura del Concorso prevede due sezioni. Una sezione regionale, con le seguenti tipologie:

  • Paste filate fresche
  • Primo Sale
  • Formaggi semistagionati
  • Formaggi stagionati
  • Ricotta fresca

E una sezione aperta non solo alle aziende del territorio regionale, ma anche a quelle nazionali ed estere, con le seguenti tipologie:

  • Formaggi freschi
  • Formaggi ottenuti da latte crudo di animali al pascolo brado o semibrado
  • Formaggi a latte misto
  • Formaggi affinati
  • Formaggi innovativi per: tecnologia di produzione; ingredienti; funzionalità (es. aggiunta di semi di lino, canapa, delattosato, basso colesterolo, a ridotto contenuto di grassi).

103 le aziende partecipanti. Nello specifico 35 le aziende provenienti dal Lazio:

Frosinone – 5 aziende
Latina – 4 aziende
Rieti – 3 aziende
Roma – 15 aziende
Viterbo – 8 aziende

27 sono le aziende provenienti dal resto d’Italia principalmente da 9 regioni principalmente (Campania, Emilia Romagna e Sardegna)

41 aziende provenienti dall’estero ( Spagna, Finlandia e Lituania)

Sono stati esaminati oltre 250 campioni di formaggio

Per ulteriori informazioni è possibile contattare:

Agro Camera
Dott. William Loria
Tel.: 06 69792401
e-mail: w.loria@agrocamera.com
sito internet: www.agrocamera.com

Vai al menu della sezione

XVII edizione del Concorso per i migliori pani e prodotti da forno tradizionali “Premio Roma”

Si è svolta, presso la Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano della Camera di Commercio di Roma la Cerimonia di Premiazione dei vincitori dell’edizione 2022 del Concorso Premio Roma per i migliori pani e prodotti da forno tradizionali (diciassettesima edizione).

Tale Concorso è promosso dalla Camera di Commercio di Roma e realizzato da Agro Camera (Azienda Speciale della stessa Camera per la valorizzazione del settore agroalimentare), in collaborazione con Arsial ed in sinergia con Unioncamere Lazio e con il sistema delle Camere di Commercio della regione.

Nello specifico 30 le aziende provenienti dal Lazio:

Frosinone – 5 aziende
Latina – 4 aziende
Rieti – 2 aziende
Roma – 17 aziende
Viterbo – 2 aziende

50 invece le aziende partecipanti provenienti da 10 regioni italiane che hanno presentato oltre 180 prodotti suddivisi nelle seguenti tipologie:

  • Biscotteria tradizionale dolce secca da forno
  • Maritozzo
  • Pizza bianca di Roma
  • Pani tradizionali e storici di frumento duro
  • Pani tradizionali di frumento tenero
  • Pani prodotti con l’impiego di cereali minori per minimo il 50% (es. mais, orzo, segale, sorgo, miglio, khorasan (kamut), avena)
  • Pani funzionali
  • Pani conditi, dolci e salati.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare:

Agro Camera

Dott. William Loria
Tel.: 06 69792401
e-mail: w.loria@agrocamera.com
sito internet: www.agrocamera.com

Vai al menu della sezione

CODEWAY – Cooperation Development Expo

Si è svolta dal 18 al 20 maggio 2022 presso la Fiera di Roma  la manifestazione internazionale CODEWAY – Cooperation Development Expo. L’iniziativa è stata promossa da Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova e  Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche e allo scopo di sostenere il tessuto economico regionale.

Codeway Expo rappresenta uno spazio pensato per fare rete, nella migliore tradizione delle manifestazioni fieristiche, e mettere in connessione due mondi, quello della cooperazione allo sviluppo e quello del profit.

Settori merceologici

  • I settori merceologici presenti alla manifestazione sono stati:
  • Infrastrutture o Edilizia e costruzioni
  • Tecnologie di processo o Energia
  • ICT
  • Agricoltura e irrigazione
  • Sicurezza e conservazione degli alimenti
  • Logistica e trasporti
  • Attrezzature per la sanità e la salute o Prevenzione delle catastrofi
  • Educazione e formazione professionale
  • Sostenibilità ambientale
  • Commercio equo e solidale
  • Catena del valore nell’agribusiness
  • Governance democratica
  • Industrializzazione 4.0

B4C Business for Cooperation Event in collaborazione con EEN

Per favorire lo scambio e l’interazione pubblico – privato, è stato organizzato “B4C Business for Cooperation Event”, in collaborazione con la rete EEN (Enterprise Europe Network); un programma di incontri pre-organizzati, attraverso l’attivazione di un sito di matching, che si sono svolti in fiera in presenza, nei giorni 19 e 20 maggio. B4C Business for Cooperation Event ha offerto. alle community dell’Impresa, della Ricerca, alle ONG, la possibilità di creare incontri, esplorare progetti, opportunità e marketplace tra i più diversi, a livello europeo e internazionale.

Il brokerage Event B4C prosegue fino al 23 giugno in modalità online , attraverso un Post Event Networking che intende offrire alle community dell’Impresa, della Ricerca, alle ONG, la possibilità di creare incontri, esplorare progetti, opportunità e marketplace tra i più diversi, a livello europeo e internazionale.

Per informazioni rivolgersi a:

Vai al menu della sezione

Floracult 2022 – Natura è Cultura

Si è svolta dal 23 al 25 aprile 2022 FLORACULT – Natura è Cultura in programma a Roma, presso i Casali del Pino, promossa da Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova, Unioncamere Lazio e la Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche e allo scopo di sostenere il tessuto economico regionale.

In questo ambito è stato organizzato dagli Enti promotori uno spazio espositivo che ha ospitato gratuitamente le aziende rappresentative delle migliori produzioni del Lazio.  La partecipazione di queste è stata sostenuta anche con il contributo del POR FESR Lazio 2014-2020.

FloraCult, promossa e organizzata da Ilaria Venturini Fendi e curata da Antonella Fornai, nota esperta di giardini, è una manifestazione nata per contribuire a riportare la natura al centro della cultura, in un processo di integrazione di cui oggi è impensabile fare a meno.

FloraCult si definisce come mostra mercato di florovivaismo amatoriale; le aziende e i vivai presenti si rivolgono ad un pubblico privato che acquista al dettaglio.

La manifestazione ha avuto come riferimento privilegiato il privato cittadino appassionato di piante, alla ricerca di novità o rarità botaniche o comunque alla ricerca di soluzioni per il suo giardino, in particolare quando sono legate al biologico e al sostenibile. Per questo motivo sono state selezionate soprattutto aziende che si occupano di prodotti biologici per il giardino, attrezzatura da giardino, o aziende che, partendo dalla coltivazione biologica, trasformano le piante in prodotti (creme, essenze, prodotti agroalimentari).

Settori merceologici

I settori merceologici presenti alla manifestazione sono stati:

  1. Vivai collezionisti e produttori specializzati in una determinata varietà botanica o tipologia botanica;
  2. Vivai non produttori puri ma comunque capaci di produrre una collezione botanica accurata e selezionata (ad esempio collezioni di rampicanti, collezioni di rose antiche, collezioni di piante succulente ecc…) ricca e completa;
  3. Aziende orto florovivaistiche con coltivazioni biologiche;
  4. Aziende che sperimentano tecnologie innovative ecosostenibili legate alla cura del giardino o dell’ambiente in generale (ad es. idroponico, vertical farm);
  5. Aziende agricole che trasformano la loro produzione interna per la realizzazione di estratti come creme, essenze e prodotti alimentari e non alimentari;
  6. Rivenditori o produttori di attrezzature per il giardino;
  7. Aziende che propongono servizi legati alla cura del giardino;
  8. Aziende che propongono corsi per attività agricole o di giardinaggio.

Lo spazio espositivo di FloraCult è stato molto ampio e non definito da settori di competenza o da padiglioni tematici, il percorso fieristico infatti si è snodato in maniera naturale intorno agli edifici del borgo in maniera tale da dare massima visibilità a tutti gli espositori senza isolarli, ma anzi inserendo ognuno in relazione al suo vicino affinché si valorizzino a vicenda.

Regime di aiuto

Considerata la volontà degli Enti promotori di venire incontro alle esigenze delle imprese selezionate in collettiva, la partecipazione alla manifestazione è stata gratuita, nel rispetto dei limiti del regime “de minimis”.

Il sostegno alle imprese si configura quale aiuto indiretto, per la partecipazione alle iniziative e manifestazioni promosse dalla Regione Lazio e sarà concesso nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) n.1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis”.

Si fa presente che ciascuna impresa può monitorare l’importo delle agevolazioni in regime “de minimis” di cui ha beneficiato a far data dal 12 agosto 2017, sul sito del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato nella sezione Trasparenza al seguente link.

Per informazioni rivolgersi a:

Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali:

www.laziointernational.it
www.rm.camcom.it
www.unioncamerelazio.it

Vai al menu della sezione

ROMICS – Edizione Primavera 2022

Si è svolta dal 7 al 10 aprile 2022 presso la Fiera di Roma la XXVIII edizione di Romics – Edizione Primavera  in programma, promossa da Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova, Unioncamere Lazio e la Camera di Commercio di Roma nell’ambito della partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche allo scopo di sostenere il tessuto economico regionale.

All’interno della manifestazione è stato organizzato a cura degli Enti uno spazio espositivo che ha ospitato una selezione di aziende rappresentative delle migliori produzioni del Lazio.  La partecipazione delle imprese è stata sostenuta anche con il contributo del POR FESR Lazio 2014-2020.

Romics è il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games, ideato nel 2001 che si tiene due volte l’anno a Roma. La manifestazione è organizzata da Fiera Roma e Isi.Urb. Quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo con presentazioni, incontri ed eventi in contemporanea. 4 padiglioni per immergersi in tutti i mondi della creatività, dal fumetto all’illustrazione, dalla narrativa al cinema: tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e gli imperdibili incontri con autori ed editori.

La manifestazione ha registrato una straordinaria partecipazione con 2 sold out e oltre 100mila visitatori totali durante i quattro giorni della kermesse, facendone l’evento più partecipato a Roma dopo l’emergenza pandemica. Grazie alla collaborazione di partner istituzionali, espositori, autori, case editrici e case di produzione, si è offerta al pubblico l’opportunità di vivere una manifestazione capace di convogliare le passioni del pubblico di giovani e meno giovani, in un denso programma di eventi e incontri culturali.

Per informazioni rivolgersi a:

Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali:
www.laziointernational.it
www.rm.camcom.it
www.unioncamerelazio.it

Vai al menu della sezione

Roma International Estetica

Si è svolta dal 19 al 21 marzo u.s. presso la Fiera di Roma la nuova edizione di Roma International Estetica.

La Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova, Unioncamere Lazio e la Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche e allo scopo di sostenere il tessuto economico regionale, hanno promosso l’iniziativa ed organizzato in fiera uno spazio espositivo per ospitare lea aziende più rappresentative delle migliori produzioni del Lazio.

L’azione è stata sostenuta con il contributo del POR FESR Lazio 2014-2020 e POR FESR Lazio 2021 – 2027.

Accanto al momento espositivo, le imprese partecipanti hanno avuto la possibilità di incontrare buyer selezionati del settore.

Gli appuntamenti calendarizzati tra imprese e buyer, per questa edizione si sono svolti, in modalità virtuale; pertanto all’interno della manifestazione fisica è stata allestita una “Virtual Buyer Room”, spazio con postazioni singole dotate delle attrezzature necessarie alla realizzazione dei meeting. Agli utenti verranno fornite le credenziali di accesso alla piattaforma appositamente predisposta per l’evento.

Le imprese della collettiva hanno avuto ampia visibilità nei canali ufficiali della manifestazione, con la possibilità di offrire dei contenuti teaser che hanno anticipato agli utenti le novità, le professionalità e le attività presenti in Fiera.

Regime di aiuto

Considerata a volontà degli Enti promotori di venire incontro alle esigenze delle imprese selezionate in collettiva, la partecipazione alla manifestazione per le imprese della collettiva è stata gratuita, nel rispetto dei limiti del regime “de minimis”.

Il sostegno alle imprese si configura quale aiuto indiretto, per la partecipazione alle iniziative e manifestazioni promosse dalla Regione Lazio e sarà concesso nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) n.1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis”.

A seguito dell’obbligo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse verranno conseguentemente inseriti nel suddetto Registro.

PRIVACY

I dati forniti sono stati trattati dagli organizzatori in osservanza di quanto disposto dal Regolamento UE 679/2016 sulla protezione dei dati personali.

Per informazioni rivolgersi a:

Per la Regione Lazio Innova S.p.A. – Internazionalizzazione & Cluster:
– e-mail: internazionalizzazione@lazioinnova.it

Camera di Commercio di Roma – Area III Promozione e Sviluppo – Servizio Filiere produttive e Fiere:
– e-mail: attivita.promozionali@rm.camcom.it
– tel. 06.52082571 – 2065

Unioncamere Lazio – Area Promozione:
– e-mail: areapromozione@unioncamerelazio.it
– tel. 06.699.40153.


Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui siti:

ESPRIMI UNA VALUTAZIONE SU QUESTA PAGINA

Aiutaci a migliorare il sito esprimendo una valutazione su quanto ti è stata utile questa pagina. Passa il mouse sulla sagoma del logo ed esprimi la tua valutazione. 1 "per nulla utile", 5 "molto utile".

12345
Loading...