Più Libri Più Liberi 2022

Chiusi i termini per partecipare alla Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, Più Libri Più Liberi 2022 che si svolgerà dal 7 all’11 dicembre 2022 a Roma, presso il Centro Congressi La Nuvola, promossa da Regione Lazio e  Camera di Commercio di Roma, attraverso il soggetto attuatore Lazio Innova.

In particolare, Camera di Commercio di Roma curerà l’organizzazione di uno spazio collettivo che accoglierà una rappresentanza di case editrici e librerie indipendenti del Lazio. Il Progetto si inserisce nell’ambito della Convenzione tra Regione Lazio e Camera di Commercio di Roma per la partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche di cui alla DGR 110 del 10.03.2022 e DGR 231 del 21 aprile 2022.

Giunta quest’anno alla sua XX edizione, PLPL è un appuntamento di primaria importanza, dedicato esclusivamente all’editoria indipendente, dove ogni anno circa 500 editori, provenienti da tutta Italia, presentano al pubblico le novità ed il proprio catalogo.

Il vero cuore della fiera è il programma culturale: incontri con autori, reading, dibattiti su temi di attualità, iniziative per la promozione della lettura, musica e performance live scandiscono le cinque giornate della manifestazione in una successione continua di eventi per tutti i gusti e per tutte le età.

Oltre a di far parte della collettiva del Lazio, alle case editrici selezionate è data l’opportunità di beneficiare delle iniziative di Networking e Business matching internazionale all’interno dell’Area Rights Centre. Queste attività saranno condotte in collaborazione con EDISER (Società di servizi di AIE – Associazione Editori Italiani), che coinvolgerà operatori e buyer stranieri in appuntamenti che si svolgeranno nel suggestivo ambiente al Piano N5 de La Nuvola.

Il Rights Centre, grazie alla collaborazione con ALDUS UP e al sostegno di ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, ospiterà 50 operatori provenienti da Paesi europei ed extraeuropei che il 7 e 8 dicembre incontreranno le case editrici di PLPL in appuntamenti one-to-one finalizzati allo scambio diritti.

L’allestimento e l’organizzazione delle attività all’interno del Rights Centre è sostenuta in quota parte da Regione Lazio con i Fondi PR FESR Lazio 2021-2027.

Aiuto “de minimis”

Considerata la volontà degli Enti promotori di venire incontro alle esigenze delle imprese selezionate in collettiva, la partecipazione alla manifestazione è gratuita, nel rispetto dei limiti del regime “de minimis”, fermo restando che rimangono a carico delle stesse le spese relative ad ogni ulteriore servizio extra di personalizzazione richiesto dalle imprese medesime. Il sostegno alle imprese si configura quale aiuto indiretto per la partecipazione alle iniziative e manifestazioni promosse dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio di Roma, e sarà concesso nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) n. 1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis”.

A seguito dell’obbligo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse verranno conseguentemente inseriti nel suddetto Registro, fino ad un importo massimo di € 6.500,00 (seimilacinquecento/00) per impresa. Come previsto dall’art. 3 par. 7 dello stesso Regolamento, qualora la concessione di nuovi aiuti “de minimis” comporti il superamento dei massimali previsti, nessuna delle nuove misure di aiuto può beneficiare del Regolamento. L’importo massimo delle agevolazioni in regime “de minimis” che possono essere concesse ad una medesima impresa in un triennio (l’esercizio finanziario in corso e i due precedenti), senza la preventiva notifica ed autorizzazione da parte della Commissione Europea e senza che ciò possa pregiudicare le condizioni di concorrenza tra le imprese, è pari a € 200.000,00.

In caso di superamento delle soglie predette, l’agevolazione suindicata non potrà essere concessa, neppure per la parte che non superi detti massimali.

Si fa presente che ciascuna impresa può monitorare l’importo delle agevolazioni in regime “de minimis” di cui ha beneficiato a far data dal 12 agosto 2017, sul sito del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato nella sezione Trasparenza al seguente  link: https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx

Per informazioni rivolgersi a:

Per la Regione Lazio, Lazio Innova S.p.A. – Internazionalizzazione &Cluster:
e-mail: internazionalizzazione@lazioinnova.it
tel. 06.6051.60.

Camera di Commercio di Roma – Area III Promozione e Sviluppo – Servizio Filiere produttive e Fiere:
e-mail: attivita.promozionali@rm.camcom.it
tel. 06.52082571 – 2065.

Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali:

www.lazioinnova.it/laziointernational
www.rm.camcom.it

  
ESPRIMI UNA VALUTAZIONE SU QUESTA PAGINA

Aiutaci a migliorare il sito esprimendo una valutazione su quanto ti è stata utile questa pagina. Passa il mouse sulla sagoma del logo ed esprimi la tua valutazione. 1 "per nulla utile", 5 "molto utile".

12345
Loading...

Tutte le Mostre, Fiere e Missioni