Indagine sulla Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) da parte delle PMI e delle start-up europee

Condividi

Unioncamere Lazio, nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuove per conto della Commissione Europea il sondaggio relativo alla Responsabilità Sociale d’Impresa rivolto a PMI e Start-up europee.

I risultati di questa indagine saranno utilizzati per supportare la Commissione Europea e le autorità nazionali verso una migliore comprensione delle esigenze delle imprese in termini di CSR e sostenibilità. Lo studio finale sarà completato da strumenti destinati alle PMI per facilitare le attività di CSR. L’efficace attuazione della CSR da parte della vostra azienda o le attività di sostenibilità messe in atto, potranno essere selezionate come esempio di buone pratiche promosse dalla Commissione Europea.

Si prega di notare che l’indagine è rivolta in particolare alle piccole e medie imprese (fino a 250 dipendenti) che operano nei seguenti settori:

  • Industria agroalimentare
  • Industria tessile e dell’abbigliamento
  • Trasporti
  • Commercio al dettaglio
  • Prodotti farmaceutici
  • Minerario ed estrattivo
  • Turismo e ospitalità
  • Attività bancarie, finanziarie e assicurative

L’indagine è realizzata da “Visionary Analytics” per conto dell’Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie Imprese (EASME) della Commissione Europea.
Saranno presentati solo i risultati aggregati dell’indagine, garantendo così l’anonimato personale e della relativa organizzazione.
Informazioni relative alla protezione dei dati

Si prega di compilare e far pervenire il questionario, scaricabile dalla sezione documentazione di questo sito, all’indirizzo mail: een@unioncamerelazio.it.

Unioncamere Lazio provvederà ad inserire le risposte in forma anonima nell’apposito database della Commissione Europa – entro il 13 Aprile 2021.

Consultazioni pubbliche lanciate dalla Commissione europea

  

Tutte le news