GLOBAL STARTUP PROGRAM – Ulteriore proroga al 15 luglio 2020 del Bando per consentire una più ampia partecipazione di Startup innovative italiane

Condividi

Agenzia ICE organizza la seconda edizione del Global Start Up Program, percorso integrato di sviluppo all’estero riservato ad un massimo di 150 startup innovative italiane, impegnate nello sviluppo d’innovazioni di prodotti o di servizi, che intendano rafforzare le proprie capacità tecniche, organizzative e finanziarie per affrontare nuovi mercati.

Durante il periodo di accelerazione all’estero, le startup verranno coinvolte in attività di mentoring, eventi di networking, incontri con investitori e corporate, con il proposito di offrire un percorso di crescita che consenta alle aziende di accrescere esponenzialmente le loro capacità di sviluppo professionale. L’ammissione al progetto e a ciascuna delle sue fasi è gratuita.L’ICE – Agenzia, organizza, su base selettiva, un percorso integrato di sviluppo all’estero denominato Global Start Up Program, giunto alla seconda edizione e riservato ad un massimo di 150 startup innovative italiane, impegnate nello sviluppo d’innovazioni di prodotti o di servizi, che intendano rafforzare le proprie capacità tecniche, organizzative e finanziarie per affrontare nuovi mercati. Le startup potranno avanzare la loro candidatura ad essere selezionate se appartenenti ai seguenti settori.

  • ICT, Robotica e Industria 4.0, Aerospazio, Automotive, Life Sciences, Smart agriculture e foodtech, Circular Economy, Smart cities e Domotica.

Il Global Start Up Program offre ai partecipanti un periodo di accelerazione all’estero presso alcuni dei principali players internazionali. Le imprese selezionate avranno la possibilità di interagire con i sistemi locali per accrescere le loro capacità di sviluppo professionale e di interazione con potenziali investitori esteri, con la condizione – vincolante- che le aziende partecipanti si impegnino a mantenere per un periodo minimo di 36 mesi in Italia il know how o le risorse acquisite durante tale percorso.

I Paesi focus per la seconda edizione sono i seguenti:
Argentina, Cina, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Regno Unito, Stati Uniti d’America.

L’ammissione alla fase di selezione del progetto ed al suo successivo svolgimento sono gratuite; l’ICE – Agenzia coprirà il costo del biglietto aereo A/R in classe economica, il costo dell’alloggio, il costo del percorso di accelerazione presso l’incubatore partner ed il costo dell’ assicurazione infortuni.

Gli uffici ICE all’estero coinvolti forniranno la necessaria assistenza alle imprese partecipanti.

La scadenza del bando è stata prorogata a mercoledì 15 luglio p.v.

Nell’area documentazione è disponibile il bando completo.

Per informazioni
  
GLOBAL STARTUP PROGRAM – Ulteriore proroga al 15 luglio 2020 del Bando per consentire una più ampia partecipazione di Startup innovative italiane
Approfondimenti

Tutte le news