ROMASPOSA & BORSA DEL MATRIMONIO IN ITALIA

Condividi

Sono prorogati al 14 gennaio i termini per aderire alla manifestazione.

La Regione Lazio intende organizzare la partecipazione di una rappresentanza di aziende della filiera del wedding a ROMASPOSA - Salone Nazionale dell’Abito da Sposa e da Cerimonia 2019 (31 gennaio - 3 febbraio 2019) e alla V Borsa del Matrimonio in Italia  (1 e 2 febbraio 2019), che si svolgeranno a Roma presso il Nuovo Centro Congressi LA NUVOLA.La partecipazione della Regione Lazio alla 31^ edizione del Salone (www.romasposa.it) risponde all’esigenza di valorizzare la filiera produttiva e dell’artigianato di qualità e rappresenta per il territorio un appuntamento consolidato, con respiro nazionale e internazionale. In un unico grande spazio espositivo, infatti, viene rappresentata e ospitata la filiera completa di prodotti e servizi per il wedding. Si tratta di un’occasione strategica per offrire una visione completa dell’offerta del Lazio che, in maniera trasversale, coinvolge il settore della moda, della ristorazione, dei servizi, le dimore storiche e l’artigianato di qualità. Il Salone ospita, tra l’altro, diverse iniziative quali la Wed Academy, la Beauty Zone, il Cooking Show, la Bridal Fashion Week Roma, il Market Place e la Borsa del Matrimonio in Italia, quest’ultima una grande opportunità per l’internazionalizzazione, per presentare l’unicità dell’offerta della regione ad oltre 50 buyer.

Il progetto di partecipazione regionale mette in campo due attività distinte:

  1. L’allestimento di uno spazio espositivo, organizzato per aree tematiche, dove verranno ospitate fino ad un massimo di 14 imprese rappresentative delle aree individuate;
  2. La partecipazione alla Borsa del Matrimonio in Italia di 8 operatori del wedding specializzati nell’incoming turistico del settore a Roma e nel Lazio.

ROMASPOSA

Spazio espositivoLo spazio di circa 75 metri quadrati ospiterà 14 imprese rappresentative di 5 aree tematiche, e suddivise come segue:

  • n. 5 imprese Abiti da cerimonia e accessori
  • n. 2 imprese Gadget, bomboniere e creatività floreale
  • n. 3 imprese Foto e servizi per l’audiovisivo
  • n. 1 rete/aggregazione di imprese della filiera del wedding
  • n. 3 imprese per Location e Catering.

Criteri di selezione

  • Abiti da cerimonia e accessori – Qualità, creatività e tradizione artigianale delle lavorazioni
  • Gadget, bomboniere e creatività floreale – Innovazione e creatività
  • Foto e servizi per l’audiovisivo – Tecnologia e innovazione applicata ai servizi
  • Reti/aggregazioni di imprese – Copertura territoriale e di filiera
  • Location e Catering – Capacità di racconto del modello culturale, enogastronomico e turistico del Lazio

Nel caso in cui non si dovesse coprire il numero definito per singolo settore, si potranno attribuire gli spazi ad una delle altre 4 aree individuate.

Le spese per la partecipazione delle 14 PMI a ROMASPOSA saranno così suddivise:a carico della Regione Lazio vi sarà l’acquisizione, attraverso Lazio Innova SpA, dell’area espositiva comune che ospiterà le PMI, comprensiva dell’allestimento dell’area, della personalizzazione grafica, delle iniziative di supporto e delle attività di networking a favore delle aziende e di 2 tessere espositori ad azienda, valide per tutta la durata della manifestazione;saranno a carico delle aziende partecipanti, tutto quanto non compreso nel punto a., oltre alla quota di partecipazione di € 400,00 + Iva da rimettere all’ente organizzatore - CREDITO VALTELLINESE - C/C 1280 intestato a ROMAFIERE SRL Iban: IT03T0521603225000000001280.

La selezione delle imprese avverrà ad insindacabile giudizio di una Commissione di valutazione mista, composta da rappresentanti della Regione Lazio e dell’Ente che organizza la manifestazione ROMASPOSA.In caso di interesse a prendere parte a ROMASPOSA è necessario registrarsi entro e non oltre giovedì 10 gennaio p.v., e compilare online la domanda di partecipazione al seguente link: http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=213

Le agevolazioni di cui alla Call sono concesse sulla base del Regolamento UE n. 1407/2013 della Commissione Europea del 18 dicembre 2013, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti di importanza minore (de minimis), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 352 del 24 dicembre 2013.A seguito dell’obbligo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse verranno conseguentemente inseriti nel suddetto Registro, fino ad un importo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento) per azienda. Nel caso la concessione di nuovi aiuti de minimis comporti il superamento dei massimali previsti, l’azienda non potrà beneficiare di nessuna ulteriore agevolazione (art. 3 par. 7).

V BORSA DEL MATRIMONIO IN ITALIA

Questa iniziativa, curata dall’Agenzia Regionale del Turismo, prevede la selezione di 8 operatori del wedding specializzati nell’incoming turistico del settore a Roma e nel Lazio per la partecipazione alla Borsa del Matrimonio – Workshop B2B, che si svolgerà il 1 e il 2 febbraio 2019 dalle ore 10.00 alle ore 16.00. Si tratta di incontri tra domanda e offerta, attraverso una agenda di appuntamenti on-line tra seller italiani e buyer stranieri, oltre a un’ora di meeting non schedulati nella giornata di sabato 2 febbraio. 

Criteri di selezione

  • PMI settore turistico wedding
  • Reti/aggregazioni di imprese della filiera del wedding – Copertura di filiera e territoriale
  • Imprese dell’ospitalità e Location collegate al settore weddingPer l’adesione a questa come ad altre manifestazioni di Promozione Turistica alle quali parteciperà la Regione Lazio nel 2019, è inoltre indispensabile accreditarsi con l’Avviso Pubblico per la presentazione di manifestazione di interesse per la partecipazione degli Operatori Turistici, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 64 del 07/08/2018, consultabile anche sul portale istituzionale della Regione Lazio al seguente link: http://www.regione.lazio.it/prl_turismo/?vw=documentazioneDettaglio&id=45940

Ordine di arrivo della richiesta di partecipazione

La quota di partecipazione delle 8 aziende alla Borsa del Matrimonio – Workshop B2B è pari a € 500,00 + IVA, per singola azienda da corrispondere all’ente organizzatore - CREDITO VALTELLINESE - C/C 1280 intestato a ROMAFIERE SRL Iban: IT03T0521603225000000001280 e include:

  • L’assegnazione di una postazione personalizzata con tavolo e sedie;
  • Una agenda online fino a 25 appuntamenti;
  • Un’ora di meeting non schedulati;
  • Free coffee station;
  • Una tessera espositori valida per tutta la durata della manifestazione.

Tutte le informazioni su quota di partecipazione, assegnazione spazi e modalità di adesione degli Operatori sono disponibili su www.laziointernational.it

N.B.: Le domande ritenute ammissibili, in base ai criteri qualitativi indicati e pervenute entro e non oltre i termini stabiliti, fino all’esaurimento degli spazi disponibili, dovranno essere perfezionate con il pagamento della quota stabilita secondo le modalità sopraindicate. Soltanto a seguito della CONFERMA, il successivo pagamento di tale importo e la trasmissione della ricevuta di pagamento, gli operatori interessati si assicureranno il diritto alla postazione personalizzata ed all’agenda appuntamenti.In caso di interesse a prendere parte alla BORSA DEL MATRIMONIO è necessario registrarsi entro e non oltre il giovedì 10 gennaio p.v., e compilare online la domanda di partecipazione al seguente link: http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=214 

Per informazioni su ROMASPOSA - Lazio Innova S.p.A. Internazionalizzazione, Cluster & Studi, tel. 06-60516-658/629 internazionalizzazione@lazioinnova.it.
Per informazioni su BORSA DEL MATRIMONIO, Regione Lazio - Assessorato Turismo, mail acrisa@regione.lazio.it.


Tutti gli eventi
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.